Via libera ai bonus bebè

Via libera ai bonus bebè

E’ dal 2008 che in Italia il numero di bambini nati ogni anno continua a diminuire.

Il 2013 ha fatto registrare un record storico in tale senso, con soli 540 mila bambini nati (il 20% dei quali da madri straniere).

Le cause principali del dato negativo degli ultimi anni sono da ricercare nella precarietà economica e nell’incertezza per il futuro, che costringono molte giovani coppie a rinviare a tempi migliori la decisione di avere un figlio.

Ecco allora che il Governo Renzi annuncia, con la Finanziaria 2015, l’introduzione del c.d. bonus bebè da 80 euro al mese per tre anni.

Si tratta, in realtà, solo dell’ultima iniziativa in ordine di tempo a prevedere un sostegno economico per le famiglie al fine di incentivare la natalità.

(altro…)