Condannata la madre che denigra l’immagine del padre

Qualcuno ha scritto che la conversazione tra Adamo ed Eva era difficile, perché non avevano nessuno di cui sparlare.

La “sublime” arte della denigrazione, infatti, non poteva essere praticata.

Dal latino niger, nero, annerire, oscurare, offuscare per arrivare a sminuire l’altro, la denigrazione è pratica molto potente oltre che insidiosa e subdola.

Un singolo atto di denigrazione, inteso come intenzione malevola di offuscare la reputazione altrui, può essere più distruttivo di un terremoto.

Lungi dalla mercificazione degli affetti, condannare la madre al risarcimento del danno perché aziona comportamenti denigratori nei confronti del padre dei propri figli può costituire, invece, un valido deterrente alla perpetrazione di un vero e proprio abuso di relazione familiare.

Tutti i giornali hanno parlato della sentenza emessa dal Tribunale di Roma lo scorso 11 ottobre per il clamore che ha suscitato la cifra di trentamila euro stabilita come entità del risarcimento a danno della madre denigratrice.

Read more

Ritratto di un matrimonio on line

Matrimonio on line: sposarsi nel cyber mondo è diventata una realtà.

Le relazioni a distanza funzionano meglio ed essere amanti part time è stimolante, poco vincolante ed economico.

E poi: se mi lasci ti cancello … a colpi di click, però!

Viviamo le nostre vite immersi nello schermo di un pc, in un mondo interattivo  dove non esistono più distanze né contraddizioni.

E la rete diventa il luogo/non luogo ove poter fare tutto quello che vogliamo, anche celebrare il nostro matrimonio.

Si perderà un po’ di magia e di emozione, ma la nuova tendenza del  wedding skype, il matrimonio on line,  sta prendendo piede anche in Italia.

Read more

Scuola pubblica o privata? Quando i genitori litigano

L’istruzione è l’arma più potente che si può usare per cambiare il mondo”, diceva Nelson Mandela nel 1990 durante il discorso tenuto al Madison Park High School.

E la domanda nasce spontanea: qual è la scuola ideale per i nostri figli? Scuola pubblica o scuola privata? E soprattutto cosa succede se mamma e papà non sono d’accordo sulla scelta?

La soluzione dei contrasti sull’esercizio della cosiddetta responsabilità genitoriale relative a questioni di particolare importanza è affidata al Giudice Tutelare.

Quest’ultimo esercita una funzione genericamente conciliativa al fine di indurre i genitori a trovare una soluzione concordata.

Read more

La maschera svelata da Facebook

I social network hanno rivoluzionato la nostra vita.

Facebook in particolare ci ha fornito  ampi spazi virtuali ove condividere grandi quantità di contenuti e informazioni personali.

Non ci siamo accorti che abbiamo perso  privacy e riservatezza e che abbiamo trasferito la proiezione sociale delle nostre vite sulle piattaforme sociali.

Abbiamo una rete di “amici” reali o virtuali con i quali interagiamo e comunichiamo  e su questo immenso palcoscenico virtuale gettiamo le nostre vite, completamente ignari delle possibili conseguenze giuridiche in merito a ciò che pubblichiamo .

Ma ci siamo mai chiesti cosa potrebbe accadere se nostro marito, nostra moglie o il nostro partner scoprisse che  abbiamo una relazione extraconiugale su Facebook o su altri social network?

Read more

Prendere il cellulare del proprio partner per controllare gli sms può essere molto pericoloso

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta.

Oggi sembra che tutti i nostri segreti siano intrappolati nella sim di un cellulare.

La nostra scatola nera per eccellenza.

Cosa potrebbe accadere se venissero alla luce tutti gli sms scritti e ricevuti?

Lo sappiamo tutti che scoprire l’infedeltà del proprio partner può essere psicologicamente e fisicamente devastante.

Read more

FAMIGLIA BLOG

QUANDO IL DIRITTO INCONTRA LA FAMIGLIA