I senza famiglia: bambino straniero, dono o minaccia?

I senza famiglia: bambino straniero, dono o minaccia?

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Famigliablog dedica la Giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia alla condizione dei minori stranieri non accompagnati.

I senza famiglia sono diventati un fenomeno globale.

L’ingresso nel territorio italiano (prevalentemente via mare) dei Minori Stranieri Non Accompagnati è in aumento costante.

Al 31 dicembre 2016 i MSNA  presenti e censiti in Italia erano pari a 17.373 a cui devono essere  aggiunti, però,  gli irreperibili.

La caratteristica che contraddistingue questi minori è il fatto di sperimentare l’esperienza migratoria in solitudine, senza familiari o adulti di riferimento.

Si tratta di un fenomeno rilevante  sotto un profilo quantitativo, sociale e giuridico.

(altro…)

Bambini sui social: che succede se un genitore pubblica foto senza consenso dell’altro?

Bambini sui social: che succede se un genitore pubblica foto senza consenso dell’altro?

[vc_row 0=””][vc_column][vc_column_text 0=””]

Non lo ripeteremo mai abbastanza: non pubblicate le foto dei bambini sui social !

L’allarme lanciato dal Garante della privacy è preoccupante :

“la pedopornografia in rete, e particolarmente nel dark web, sarebbe in crescita vertiginosa: nel 2016 due milioni le immagini censite, quasi il doppio rispetto all’anno precedente. Fonte involontaria  sarebbero i social network in cui i genitori postano le immagini dei figli”.

Perché cadiamo nella trappola di esporre i nostri figli nella vetrina digitale ?

Questa forma di “esibizionismo” genera innumerevoli web-immagini e diventa fonte gratuita e disponibile per i tanti perversi del web.

(altro…)

Genitori e insegnanti: quale rapporto?

Genitori e insegnanti: quale rapporto?

C’era una volta il maestro o la maestra, il cui operato nessuno osava mettere in discussione, oggi c’è un pubblico impiegato che ha l’obbligo di soddisfare una utenza sempre più esigente.

La scuola è diventata un “sistema sociale complesso”, in cui le esperienze e le relazioni si trasformano in apprendimento solo se si interviene con una didattica attiva, efficace ed in grado di coinvolgere insegnanti ed allievi.

L’immagine del vignettista statunitense Daryl Cagle è eloquente ed emblematica della attuale condizione degli insegnanti.

(altro…)

Vaccinazione mancata: quali conseguenze legali?

Vaccinazione mancata: quali conseguenze legali?

Mai tema è stato così dibattuto e produttivo di contrasti come quello della vaccinazione dei bambini.

Spesso non teniamo a mente che  proprio grazie alla tecnica della vaccinazione siamo riusciti a debellare il vaiolo e combattiamo molte altre gravi malattie contagiose.

E’ altresì noto, però, che nessun programma di vaccinazione è esente da rischi.

Anzi, a dire il vero, a tutt’oggi  la pericolosità delle vaccinazioni non può assolutamente essere considerata una eventualità eccezionale.

La scienza medica, d’altro canto, ci ha sempre rassicurato che eventi dannosi conseguenti alla vaccinazione sono rari e che i rischi di subire danni da vaccinazione sono notevolmente inferiori a quelli a cui si va incontro non vaccinandosi.

Ci facciamo, tuttavia, prendere la mano dalla grande confusione creata dai vari movimenti sorti pro-vax  e anti-vax e dalle notizie diffuse dai new media  di forte impatto emotivo e  non riusciamo a capire quale sia la strada giusta da seguire per la tutela dei nostri figli.

Il problema, delicatissimo e di non facile soluzione, sembra, quindi, essere il bilanciamento tra libertà di cura e tutela della salute pubblica.

(altro…)

Ferire con un click: finalmente la legge contro il cyberbullismo

Ferire con un click: finalmente la legge contro il cyberbullismo

[vc_row][vc_column 0=””][vc_column_text]“Educa i bambini e non sarà più necessario punire  gli uomini”.

Il motto pitagorico sembra essere il principio ispiratore della legge n. 71  emanata lo scorso 29 maggio 2017  intitolata “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

La necessità di una legge specifica che fornisse gli strumenti per contrastare l’allarme sociale relativo alla crescita del fenomeno del cyberbullismo, si sentiva da tempo, e finalmente è arrivata.

 La novità della legge consiste, infatti,  nelle complesse misure preventive  previste sia a livello  nazionale, che, in modo più capillare, nell’ambito di ogni istituto scolastico.

L’impostazione della legge è di carattere più prevenzionista che repressiva.

(altro…)

Italian Modern Family: si può legittimamente parlare di adozione gay?

Italian Modern Family: si può legittimamente parlare di adozione gay?

Due padri gay e cittadini italiani hanno chiesto la trascrizione in Italia, in base all’articolo 36 comma 4 della legge 184/83, della adozione di due bambini avvenuta nel Regno Unito.

E’ proprio la nostra legge dell’ormai lontano 1983 a prevedere la validità anche in Italia dell’adozione avvenuta in un paese straniero da parte di cittadini italiani che dimostrino di avervi soggiornato continuativamente e di avervi la residenza da almeno due anni, purché essa sia “conforme ai principi della Convezione dell’Aja” del 29 maggio 1993.

(altro…)