Sai davvero chi sono le persone con disabilità?

Dal 1981, il 3 dicembre viene celebrata la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità: International Day of People of Disability.

Questa ricorrenza è stata istituita  per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

Read more

Avete figli affetti da inerzia della maturazione?

Un corpo mantiene il proprio stato di quiete o di moto rettilineo uniforme, finché una forza non agisce su di esso“.

Galileo definiva così il primo principio della dinamica, altrimenti definito principio di inerzia.

Ma se abbandoniamo il campo della fisica, con il termine inerzia indichiamo quella abituale tendenza alla pigrizia, all’indolenza, al torpore spirituale, a quello stato di inazione ed inoperosità volontaria o dovuta a cause di forza maggiore.

L’evoluzione della specie non è certo avvenuta per inerzia, ma grazie a forze dinamiche ed a processi di trasformazione continua, graduale e progressiva.

E se pensiamo ai nostri figli, in che modo si manifesta  la loro evoluzione?

Ed in che modo, noi genitori, consentiamo loro di procedere nell’evoluzione?

Read more

I senza famiglia: bambino straniero, dono o minaccia?

Famigliablog dedica la Giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia alla condizione dei minori stranieri non accompagnati.

I senza famiglia sono diventati un fenomeno globale.

L’ingresso nel territorio italiano (prevalentemente via mare) dei Minori Stranieri Non Accompagnati è in aumento costante.

Al 31 dicembre 2016 i MSNA  presenti e censiti in Italia erano pari a 17.373 a cui devono essere  aggiunti, però,  gli irreperibili.

La caratteristica che contraddistingue questi minori è il fatto di sperimentare l’esperienza migratoria in solitudine, senza familiari o adulti di riferimento.

Si tratta di un fenomeno rilevante  sotto un profilo quantitativo, sociale e giuridico.

Read more

Photo credit: daveynin via Visual Hunt / CC BY
Photo credit: daveynin via Visual Hunt / CC BY

Bambini sui social: che succede se un genitore pubblica foto senza consenso dell’altro?

Non lo ripeteremo mai abbastanza: non pubblicate le foto dei bambini sui social !

L’allarme lanciato dal Garante della privacy è preoccupante :

“la pedopornografia in rete, e particolarmente nel dark web, sarebbe in crescita vertiginosa: nel 2016 due milioni le immagini censite, quasi il doppio rispetto all’anno precedente. Fonte involontaria  sarebbero i social network in cui i genitori postano le immagini dei figli”.

Perché cadiamo nella trappola di esporre i nostri figli nella vetrina digitale ?

Questa forma di “esibizionismo” genera innumerevoli web-immagini e diventa fonte gratuita e disponibile per i tanti perversi del web.

Read more

FAMIGLIA BLOG

QUANDO IL DIRITTO INCONTRA LA FAMIGLIA